Slitta di un anno l'obbligo di RC professionale per gli esercenti le professioni sanitarie

RC Professionale
03/08/2012
.

Nella seduta del 2 agosto 2012 l’Assemblea del Senato ha approvato in via definitiva la Conversione in legge, con modificazioni, del decreto-legge 28 giugno 2012, n. 89, recante proroga di termini in materia sanitaria che fissa al 31 dicembre 2012 il termine per l’esercizio dell’attività libero professionale intramuraria e fa slittare di un anno (13 agosto 2013) l'obbligo di copertura assicurativa degli esercenti le professioni sanitarie. 
 

Il disegno di legge approvato prevede, infatti, che gli obblighi di idonea assicurazione per i rischi derivanti dall'esercizio dell'attività libero-professionale e di comunicazione al cliente degli estremi della polizza si applichino dopo un anno dalla entrata in vigore del regolamento governativo o - in caso di data antecedente - al momento dell'entrata in vigore di una specifica disciplina per gli esercenti le professioni sanitarie.
La FNOVI ha comunque reso disponibile sul proprio sito il link attraverso il quale è possibile accedere alla piattaforma informatica dedicata alla sottoscrizione della RC professionale.

Fonte: 
Ufficio stampa Fnovi