OMV Benevento: “La Veterinaria ed il web: dalla ricetta elettronica ai servizi veterinari on line”

04/06/2018
.

Si è tenuto a Guardia Sanframondi l’incontro dal titolo “La Veterinaria ed il web: dalla ricetta elettronica ai servizi veterinari on line”.
L’evento è stato organizzato dall’Ordine dei Medici Veterinari della provincia di Benevento, con la responsabilità scientifica affidata ad Angelo Coletta, ed ha visto la partecipazione di circa duecento veterinari provenienti da tutta l’Italia Meridionale.
Una grande bella giornata – ha commentato Coletta – ricca di importanti notizie che sotto il profilo legislativo già hanno portato all’adozione di dispositivi che vedranno i loro frutti nell’immediato futuro. Tra qualche settimana entrerà in vigore la nuova ricettazione elettronica per i farmaci veterinari e questo determinerà un grande risultato sotto il profilo della trasparenza e rafforzerà una serie di filiere produttive del comparto zootecnico valorizzando ancora di più ed ancora meglio quelle filiere locali come quelle che si originano nei nostri territori che poco o nulla hanno a che fare con i prodotti alimentari dai grandi numeri dove al primo posto si mira solo alla quantità,  relegando il concetto di qualità a meri principi di salubrità del prodotto”.

L’altro capitolo che si è affrontato con i Medici veterinari giunti dalle diverse regioni del sud Italia – ha spiegato ancora – è stato il decreto sull’istituzione del Veterinario Aziendale; anche questa norma va nel senso di rafforzare le filiere sotto il profilo di sicurezza alimentare fornendo un ruolo chiave al Medico Veterinario che diviene parte attiva nell’ambito dei programmi di epidemiosorveglianza nazionale”.
Su indicazione del Ministero della Salute sono intervenuti i tecnici dell’Istituto Zooprofilattico del Mezzogiorno (dott.ssa Rosa D’Ambrosio e dott. Domenico Vecchio) e quelli dell’Istituto Zooprofilattico di Teramo (dott. Andrea Vitelli) oltre all’importate presenza del Presidente dell’Ordine dei Medici Veterinari di Campobasso (dott. Angelo Niro) ed il Presidente dell’Associazione Nazionale dei Medici Veterinari Aziendali (dott. Giovanni Turriziani).

Fonte: 
Ufficio stampa FNOVI