ONAOSI: possibilità di regolarizzare le quote annuali mancanti

07/09/2018
.

Dopo l’informativa sull'iscrizione volontaria all'Opera Nazionale di Assistenza Orfani di Sanitari Italiani, Il Presidente della Fondazione Onaosi, Serafino Zucchelli, ha informato i Presidenti di FNOMCeO, FNOVI e FOFI della trasmissione ai Presidenti dei rispettivi Ordini Provinciali di categoria, che periodicamente forniscono utili informazioni ai propri sanitari iscritti, una nuova circolare informativa relativa alla regolarizzazione delle posizioni dei Sanitari che hanno perso lo Status di contribuente dell'ONAOSI negli ultimi 5 anni.
Il nuovo Statuto in vigore dal 16/11/2017 prevede, al comma 1 dell’art.25, per i Sanitari viventi già iscritti alla Fondazione come contribuenti obbligatori in qualità di pubblici dipendenti in servizio al 31/12/2012, la possibilità di ripristinare, senza ulteriori oneri, le quote annuali mancanti per gli anni 2013-2014-2015-2016-2017.
Ai sensi del nuovo Statuto, il termine inderogabile per la suddetta regolarizzazione è fissato per il 16 novembre 2018.
Decorso tale termine vi sarà perdita definitiva dello status di contribuente e del diritto ad ogni eventuale fruizione di servizi e prestazioni, nonché l’impossibilità di una nuova iscrizione.

Fonte: 
Ufficio stampa FNOVI