Medici veterinari europei e nordamericani uniti nella lotta all’AMR

17/12/2018
.

Lo scorso 6 dicembre si è tenuto, a Bruxelles, un incontro tra la Federazione dei Veterinari Europei (FVE), l’Associazione dei Medici Veterinari Americani (AVMA) e l’Associazione dei Medici Veterinari Canadesi (CVMA). Scopo della riunione era unire gli sforzi contro la resistenza agli antimicrobici (AMR) e definire strategie per poter continuare a garantire la disponibilità di antimicrobici in medicina veterinaria.

Al termine dell’incontro, le tre associazioni hanno pubblicato una dichiarazione congiunta sul monitoraggio continuo dell’uso di antimicrobici e sull’AMR. La dichiarazione descrive i passaggi fondamentali che i medici veterinari di tutti i Paesi dovrebbero seguire per preservare l’efficacia e la disponibilità degli antimicrobici, salvaguardando al contempo la salute di animali, persone e dell’ambiente.
Per approfondimenti si rinvia al testo del comunicato diramato per l’occasione.

Fonte: 
Ufficio stampa FNOVI
FNOVI!
iscriviti alla newsletter di