Ministero della Salute: nominati i 30 membri non di diritto del CSS

05/02/2019
.

Il Ministro della Salute Giulia Grillo ha firmato in data 5 febbraio c.a. il decreto di nomina dei 30 membri non di diritto del Consiglio Superiore di Sanità.
Nel comunicato del Ministero della Salute si legge che, dopo l’insediamento dei 30 membri, il CSS deciderà il nuovo Presidente che sarà, ha specifica il Ministro, “un nome condiviso, di prestigio e che interpreterà pienamente l'alto mandato scientifico del Consiglio”.

Tra le nomine, decise anche con la partecipazione attiva del Sottosegretario alla Salute con delega alla ricerca Armando Bartolazzi, figurano alcuni scienziati già presenti nel precedente Consiglio, ai quali il Ministro ha rinnovato l'incarico. "Purtroppo alcuni di questi", ha puntualizzato Bartolazzi, "tra i quali il Prof. Alberto Mantovani, avevano da tempo rassegnato le dimissioni [...]. Un ringraziamento è dovuto al Prof. Silvio Garattini, decano del CSS, che sarà ancora fortemente impegnato per questo ministero nel difficile tavolo per la governance farmaceutica in stretta collaborazione con AIFA e al Prof. Edoardo Boncinelli per i preziosi consigli e per la disponibilità dimostrata”, ha concluso il Sottosegretario.
Tra i 30 nuovi membri non di diritto del CSS figurano due medici veterinari: il Prof. Giuseppe Campanile, Ordinario di Scienze e Tecnologie Animali presso l’Università "Federico II" di Napoli, ed il Prof. Vito Martella, Prof. Ordinario di Malattie Infettive degli animali domestici presso l’Università di Bari.
A loro l’augurio di buon lavoro della FNOVI.

Fonte: 
Ufficio stampa FNOVI
FNOVI!
iscriviti alla newsletter di