REV e numero telefonico medico veterinario: prossimamente una nuova funzionalità per la modifica

Precisazioni del Ministero
21/05/2019
.

Il Ministero della Salute, informato da Fnovi sul perdurare di alcune criticità, ha precisato che relativamente al numero di telefono della struttura sanitaria , eventualmente specificata dal medico veterinario nella compilazione della ricetta elettronica, il numero visualizzato è quello registrato dalle ASL e Regioni al momento del censimento della struttura. Verrà prossimamente rilasciata una nuova funzionalità che permetterà al direttore sanitario di modificare in autonomia il recapito telefonico della struttura sanitaria. Per quanto riguarda il numero di telefono del medico veterinario, attualmente non viene visualizzato nella stampa della ricetta veterinaria. 

Però, come descritto nel manuale operativo nel paragrafo 5.2.1. “Credenziali per il medico veterinario libero professionista” (pag. 19), nella ricetta veterinaria elettronica si applicano le seguenti regole: Il numero di telefono indicato dal veterinario in fase di richiesta delle credenziali verrà utilizzato nella ricetta veterinaria elettronica come numero telefonico di contatto per il farmacista, nel caso di necessità.
Nel caso in cui il rilascio delle credenziali al medico veterinario sia stato fatto in modo automatico dal sistema, il numero di contatto telefonico è quello presente nella scheda anagrafica dell'Albo Unico gestita dall'Ordine di iscrizione.
Per il medico  veterinario ci sarà comunque la possibilità di modificare/aggiornare i propri dati registrati sull’account (email e recapiti telefonici).
E’ stata disponibile online un’apposita pagina del manuale utente che descrive come aggiornare il proprio profilo, e quindi il numero di telefono visualizzato nella ricetta elettronica.
L’aggiornamento del numero telefonico fatto dall’utente, sarà attivo il giorno successivo (sincronizzazione notturna del dato su tutti i sistemi del portale VETINFO).

Fonte: 
Ufficio stampa FNOVI