Il Ministero della Salute indice concorso per 12 posti di dirigente sanitario veterinario

02/10/2019
.

Nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica – IV serie speciale – n. 77 del 27 settembre 2019 sano stati pubblicati i decreti direttoriali del 16 settembre 2019 con i quali sono stati indetti due concorsi, per titoli ed esami, uno dei quali afferisce alla copertura di 12 posti di dirigente sanitario veterinario ex dirigente delle professionalità sanitarie – disciplina “Sanità animale”, a tempo pieno e indeterminato, per le esigenze degli uffici centrali e periferici del Ministero della Salute.

Le domande dovranno essere presentate entro il termine perentorio del trentesimo giorno successivo dalla data di pubblicazione del bando nella GU utilizzando esclusivamente l'applicazione disponibile sul sito Internet  del  Ministero  della salute all'indirizzo www.concorsi.sanita.it seguendo le indicazioni ivi specificate.
In relazione al numero delle domande pervenute, il  Ministero si riserva la facoltà di sottoporre i candidati ad una prova preselettiva, consistente in una serie di quesiti a risposta multipla nelle materie oggetto delle prove (vedi art. 9 – Prove d’esame del bando). Il diario della eventuale prova preselettiva e le indicazioni concernenti le modalità di svolgimento della prova saranno pubblicati nella Gazzetta Ufficiale della Repubblica italiana - 4ª Serie speciale «Concorsi ed esami» e sul sito internet  istituzionale www.salute.gov.it sezione «Concorsi», almeno venti giorni prima della data stabilita per la prova.
L'ammissione alla prova orale è subordinata al raggiungimento nella prova pratica del punteggio minimo (vedi art. 9 – Prove d’esame del bando). Ai candidati ammessi a sostenere la prova orale sarà data comunicazione almeno venti giorni prima dello svolgimento della prova stessa, con indicazione della data, del luogo e dell'ora in cui dovranno presentarsi per sostenerla.

Fonte: 
Ufficio stampa FNOVI