Finanziamenti Europei ed Europrogettazione per promuovere ricerca, innovazione, benessere economico e sviluppo del territorio: una nuova offerta formativa targata FNOVI

Roma – 21 e 22 luglio 2017
Le iscrizioni a numero chiuso aperte dal 20 giugno e fino a tutto il 13 luglio p.v.
15/06/2017
.

Come preannunciato dalle pagine di ‘30giorni’ la Federazione ha avviato un progetto formativo “pilota” al fine di fornire agli iscritti degli Ordini Provinciali le conoscenze pratiche per l’accesso ai fondi a messi a disposizione della Comunità Europea a favore dei singoli Stati membri.
Le ragioni che hanno sostenuto la FNOVI in questa scelta sono ben illustrate in una nota che il Presidente Penocchio ha indirizzato ai Presidenti provinciali chiedendo la loro collaborazione nella divulgazione della notizia di questa iniziativa in favore di tutti gli iscritti.
Il corso dal titolo “Finanziamenti Europei ed Europrogettazione per promuovere ricerca, innovazione, benessere economico e sviluppo del territorio” avrà luogo a Roma dal pomeriggio del 21 per quindi concludersi nella serata del 22 luglio p.v..

Per questa edizione - che se accolta con favore aprirà le porte a nuove iniziative sul tema -l a formazione sarà messa a disposizione di 70 medici veterinari.
Le iscrizioni saranno gestite sul portale del Consorzio ProfConServizi – Servizi per le Professioni (all’indirizzo https://formazioneresidenziale.profconservizi.it/ selezionando il titolo del corso: “Finanziamenti Europei ed Europrogettazione per promuovere ricerca, innovazione, benessere economico e sviluppo del territorio”). Per iscriversi sarà sufficiente accedere al portale suddetto inserendo la username (il proprio codice fiscale) e la password (nel caso di primo accesso, la password è costituita dall’anno di nascita seguito, senza spazi, dal numero di iscrizione all'ordine dei medici veterinari di appartenenza. Successivamente sarà possibile personalizzare la password e fornire il proprio indirizzo e-mail).
Le iscrizioni saranno a numero chiuso e saranno aperte dal prossimo 20 giugno e fino a tutto il 13 luglio p.v.
La partecipazione sarà gestita automaticamente dal sistema informatico e garantita ai primi 70 iscritti. Gli iscritti eccedenti il numero previsto saranno collocati in una “lista di attesa” e subentreranno agli aventi diritto in caso di rinuncia a partecipare da parte dei primi (entro la data di chiusura delle iscrizioni sarà possibile cancellare la propria iscrizione in maniera tale da consentire a chi è in lista di attesa di poter accedere all’evento formativo).
Il corso sarà accreditato nel sistema ECM.
Gli obiettivi del corso saranno quelli di:
1. illustrare il quadro delle politiche comunitarie del ciclo finanziario 2014-2020 con un focus sui programmi di maggiore interesse per la categoria dei liberi professionisti coinvolti e alle relative linee di finanziamento ad accesso diretto nelle aree di interesse (H2020 e Life+: ad esempio politiche ricerca, salute, innovazione delle industrie e dei servizi, innovazione delle libere professioni, sviluppo del territorio, benessere economico)
2. fornire gli strumenti tecnici necessari per accedere ai Programmi di finanziamento Europei e poterli gestire
3. presentare ai partecipanti le linee guida della Commissione Europea nell’ambito della progettazione: il Project Cycle Management e il Quadro Logico
4. preparare la proposta progettuale
5. offrire una guida su come si imposta il budget di progetto
Al fine di fornire un taglio quanto più possibile pratico, ai partecipanti saranno fornite presentazioni, lezioni frontali e discussione di casi studio nonché esercizi pratici che consentano di applicare le metodologie progettuali apprese su proposte concrete e/o di interesse comune.

Fonte: 
Ufficio stampa FNOVI