Fnovi incontra le società scientifiche

Un tavolo di proposte da condividere
11/10/2017
.

Si è svolto stamattina nella sede Fnovi l’incontro con i rappresentanti delle società scientifiche che hanno accolto l’invito del presidente Penocchio per riflettere sulle conseguenze del DM n. 24 del 2 agosto 2017 “Elenco delle società scientifiche e delle associazioni tecnico-scientifiche delle professioni sanitarie ai sensi dell’articolo 5 della legge 8 marzo 2017 “.
Il presidente Fnovi ha dato inizio ai lavori riassumendo le criticità del decreto che, come già detto nell’articolo di 30giorni, ha lasciato la sgradita sensazione che nella stesura di norme che impattano sul quotidiano dei professionisti il legislatore preferisca evitare il confronto con chi rappresenta realmente e complessivamente la professione. 

Le criticità sono state oggetto di condivisione e di approfondimento ma soprattutto di riflessione sulle prossime attività da realizzare, dopo aver convenuto che solo la coesione può far ottenere una migliore e soprattutto adeguata applicazione delle norme. Riconosciuto il ruolo centrale e di rappresentanza di tutta la professione, sono state proposte ed accolte alcune azioni, che saranno iniziate a breve, a tutela delle specificità della professione medico veterinaria, dei professionisti e dei clienti. Il primo risultato dell’incontro è stato quello di aver dato voce a tutti i partecipanti e aver raggiunto un accordo sulla necessità di realizzare la cornice adatta al quadro della professione composto da tante diverse realtà.

Fonte: 
Ufficio stampa FNOVI