Sono 759 i posti per l’immatricolazione a Medicina Veterinaria

Firmato il decreto n. 594 del 27 giugno 2019
03/07/2019
.

Il Ministro dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca Marco Bussetti ha firmato i decreti che determinano i posti per l’immatricolazione ai corsi di laurea e ai corsi di laurea magistrale a ciclo unico ad accesso programmato nazionale per l’anno accademico 2019/2020, destinati ai candidati dei Paesi UE e non UE residenti in Italia.

Quest’anno, ai sensi del DM n. 594 del 27 giugno 2019, i posti per Medicina Veterinaria sono 759 come l’anno scorso e sono così suddivisi:
•          Bari: 47
•          Bologna: 77
•          Camerino: 40
•          Messina: 40
•          Milano: 83
•          Napoli Federico II: 61
•          Padova: 68
•          Parma: 47
•          Perugia: 56
•          Pisa: 56
•          Sassari: 40
•          Teramo: 51
•          Torino: 93
Il test Veterinaria 2019 si svolgerà il giorno 4 settembre: gli studenti avranno a loro disposizione 100 minuti per rispondere a 60 quesiti.

Fonte: 
Ufficio stampa FNOVI