MINISTERO DELLA SALUTE - PESTE SUINA AFRICANA - PIANO DI SORVEGLIANZA E PREVENZIONE IN ITALIA 2021

18/03/2021
.

La riforma normativa intrapresa dalla Commissione europea nell’ambito delle modalità di cofinanziamento delle spese sostenute dagli Stati membri per l’effettuazione dei Piani di sorveglianza ed eradicazione delle malattie animali trasmissibili, prevede l’adozione Multiannual Financial Framework (MFF) da parte del Consiglio europeo e successivamente dell’implementazione del Single Market Programme Regulation (SMP) che andrà a costituire la base normativa per il co-finanziamento dei programmi futuri di sorveglianza ed eradicazione e sostituirà il vigente Regolamento (CE) 2014/652.

Il Ministero della Salute ha comunicato oggi che la Commissione ha invitato gli Stati membri all’implementazione delle attività di sorveglianza ed eradicazione delle malattie animali trasmissibili soggette ai diversi programmi in considerazione della situazione epidemiologica nazionale e dei Paesi limitrofi e attesa dell’adozione del SMP, ha trasmesso il Piano di sorveglianza e prevenzione in Italia 2021 per la Peste Suina Africana.

La nota precisa che In considerazione delle difficoltà riscontrate nello scorso anno, concomitante con il primo anno di applicazione del Piano di sorveglianza nazionale per la PSA e con la pandemia Covid-19, si è stabilito di rimodulare talune attività contemplate dal Piano medesimo e di fornire documenti di indirizzo tecnico e di supporto per la programmazione e l’implementazione di alcune delle misure previste.

Fonte: 
Ministero della Salute
FNOVI!
iscriviti alla newsletter di