PESTE SUINA AFRICANA – ORDINANZA CONGIUNTA TRA IL MINISTRO DELLA SALUTE E IL MINISTRO DELLE POLITICHE AGRICOLE, ALIMENTARI E FORESTALI

14/01/2022
.

Il Ministero della salute e il Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali hanno emanato una ordinanza congiunta che vieta le attività venatorie di qualsiasi tipologia, la raccolta dei funghi e dei tartufi, la pesca, il trekking, il mountain biking e le altre attività che, prevedendo l’interazione diretta o indiretta con i cinghiali infetti o potenzialmente infetti, comportino un rischio per la diffusione della malattia. Sono escluse le attività connesse alla salute, alla cura degli animali detenuti e selvatici nonché alla salute e cura delle piante, comprese le attività selvicolturali. I servizi regionali competenti, su richiesta degli interessati, possono autorizzare, su motivata e documentata richiesta, lo svolgimento delle attività vietate ai sensi del presente comma, sulla base della valutazione del rischio da parte del CEREP.

Fonte: 
Ministero della Salute
FNOVI!
iscriviti alla newsletter di